05
nov
2015

bergamotto

Il bergamotto (Citrus × bergamia, Risso & Poit.) è un agrume del genere Citrus. Il nome deriva dal turco beg armudi = "pero del signore .

È un albero alto tra i tre e i quattro metri, con una corona tra i tre e i quattro metri. I fiori sono bianchi, molto profumati. Le foglie sono lucide e carnose come quelle dell'arancio e non cadono mai nemmeno in inverno. La fioritura e le nuove foglie spuntano appena finita la stagione delle piogge, all'inizio di marzo. Il frutto è grande poco più di un'arancia e poco meno di un pompelmo; ha un colore giallo intenso più del pompelmo e meno del limone, esternamente ha la pelle liscia e sottile come un pompelmo, è meno rotondo del pompelmo in quanto è schiacciato ai poli.

Il suo utilizzo riguarda soprattutto gli oli essenziali derivati dalla buccia dei frutti nonché dai fiori, dalle foglie e dai giovani rametti. L'olio essenziale di bergamotto è esportato in tutto il mondo per le sue proprietà di donare una nota estremamente fresca alle composizioni di profumeria. Oltre all'uso in profumeria, all'olio essenziale di bergamotto si ascrivono proprietà antinfiammatorie, disinfettanti e cicatrizzanti.
<p style="display: none;"><cite><a href="http://www.my-personaltrainer.it/erboristeria/bergamotto.html">Bergamotto in Erboristeria: proprietà del Bergamotto</a></cite> da http://www.my-personaltrainer.it/erboristeria/bergamotto.html</p>
È componente essenziale dell'acqua di colonia e delle acque di toilette, primi prodotti grazie al quale il bergamotto ha avuto un uso diffuso in tutto il mondo. Modernamente l'essenza si estrae sempre meccanicamente con macchine dette "pelatrici", tali macchine "raspano" l'esterno del frutto in corrente d'acqua ottenendo un'emulsione convogliata in centrifughe che separano per differenza di peso specifico (la densità relativa d20/4 è di circa 0,88) l'essenza dall'acqua.

Quando non lavorata per l'estrazione dell'essenza, è possibile utilizzarne la buccia, riversa ed essiccata, per la realizzazione di piccoli contenitori. Tradizionalmente essi sono destinati all'uso come tabacchiere

L'agrume che produce come frutto, è utilizzato per aromatizzare il tè Earl Grey.

Gli steli possono essere utilizzati in cucina, le foglie essiccate compongono un ingrediente speciale per gli infusi e le foglie fresce per insalate, macedonie e bevande alla frutta.

25
giu
lampone

Lampone

Frutti molto fragili, ma buonissimi!!

Grazie al loro contenuto di vitamina C, i lamponi sono noti per le loro proprietà antinfiammatorie delle vie respiratorie; solo ultimamente, grazie a recenti studi scientifici, sono venute alla luce, soprattutto per quanto riguarda la varietà di lamponi scuri, le proprietà antitumorali di questo squisito frutto.

Anche le foglie del lampone, in quanto ricche di tannini, hanno proprietà curative in grado di apportare benefici alla nostra salute: un...

03
set
vitamina-d-ed-e

Vitamina D ed E

La vitamina E si trova nelle germe di grano, oli vegetali, legumi e pescce.
Viene utilizzata contro I disturbi neurologici, cardiovascolari, contro la sindrome premestruale.
Favorisce la salute della pelle.

Si consiglia una buona zuppa di legumi almeno una volta la settimana.

La vitamina D si trova invece nel latte fortificato e nel pesce.
La principale funzione biologica della vitamina D è mantenere normali i livelli di calcio e fosforo nel sangue e favorisce l’assorbimento del calcio...

17
nov
rosmarino

Rosmarino

Il rosmarino è una delle piante aromatiche più conosciute. Molto apprezzata sia in cucina che nell’ambito dei rimedi naturali, le proprietà del Rosmarinus officinalis lo rendono consigliabile per una varietà importante di disturbi. Tra le possibili applicazioni soprattutto il benessere delle alte vie respiratorie. La pianta del rosmarino appartiene alla famiglia delle Labiate e di essa si utilizzano i fiori, il cui colore è azzurro tendente al viola, le foglie e i rametti. Può...

02
gen
tortelli-di-patate-mugellani-al-ragu-di-chianina

Tortelli di patate Mugellani al ragù di Chianina

I Tortelli Mugellani con il ripieno di patate, sono una delle più originali ed autentiche ricette della tradizione Toscana, in fatto di pasta all'uovo fresca ripiena. L'origine della ricetta si individua nelle zone di Luco del Mugello e si deve la sua tradizionalità alla combinazione degli ingredienti e alla preparazione, che sono rimasti gli stessi nel tempo...e noi intendiamo mantenerla.

Ingredienti per il ripieno:

patate
formaggio
noce moscata
olio extravergine di oliva
aglio e prezzemolo
...

30
dic
sugo-di-fegatini

Sugo di fegatini

Tritate cipolla, carota e sedano e mettete a cuocere in una padella con olio sale e pepe lasciando arrosolare il tutto. Aggiungete il fegato di pollo tagliato a piccolo pezzi e cuocete lentamente aggiungendo del vino o vin santo. Dopo 15 minuti di cottura, aggiungete i filetti di acciuga ed i capperi e mescolate il tutto. Servitevi poi di un trita carne per ottenere il patè. Mettete a cuocere il patè ottenuto in una padella per 10 minuti, aggiungendo 2-3 cucchiai grandi di brodo vegetale. ...

17
mar
detersivo-piatti-fai-da-te-con--limone-ed-aceto

Detersivo piatti fai da te con limone ed aceto

Non sarà più necessario acquistare il detersivo per i piatti seguendo questa ricetta per la preparazione casalinga di questo prodotto, con ingredienti naturali ed economici. Sarà possibile preparare un detergente per i piatti partendo dalla cenere di legna, oppure dai limoni o da sapone preparato in casa con il metodo a freddo. Anche il sapone liquido ecologico e senza profumo può essere utile allo scopo.

Limoni e aceto

Questo detersivo a base di limoni ed aceto lava benissimo i piatti,...

Magazine

La bottega del mulino n°1

Download