balsamo-alle-erbe-e-aceto-per-capelli-piu-forti

Il balsamo è un prodotto per la cura dei capelli  a cui ogni donna non può rinunciare. Aiuta a rinforzare i capelli, risolve piccoli problemi  come la secchezza, le doppie punte e la caduta eccessiva. Sullo scaffale del supermercato se ne trovano a decine e per ogni esigenza, ma il balsamo che vi proponiamo oggi è a base di sostanze naturali e offre un buon risultato e si prende cura dei capelli in modo ecologico e a basso costo.

Il balsamo alle erbe è un prodotto naturale che unisce le proprietà del rosmarino a quelle dell’aceto. Il risultato è un trattamento per i capelli completo. I suoi principi attivi nutrono il capello alla radice e creano una protezione contro la forfora e la caduta eccessiva.  A differenza di altri prodotti simili a base di composti oleosi, questo balsamo non altera la produzione fisiologica di sebo, anzi regola l’attività delle ghiandole sebacee. Questo significa che idrata e lucida i capelli senza effetti  come la secchezza o l’eccessiva produzione di sebo. Consigliamo questa ricetta a chi vuole avere capelli morbidi e brillanti senza usare prodotti aggressivi.

Ingredienti

  • 5 cucchiai di rosmarino fresco (50 g)
  • 2 tazze di acqua (500 ml)
  • 1 tazza di aceto di mele (250 ml)
  • 6 gocce di olio essenziale di rosmarino
  • 6 gocce di olio essenziale di menta

Preparazione

  • Mescolate, in un pentolino, le foglie di rosmarino fresco con due tazze d’acqua.
  • Mettete sul fuoco e lasciate bollire per 30 / 40 minuti a fuoco lento (affinché non si disperdano le proprietà del rosmarino attraverso il vapore).
  • Trascorso questo tempo, filtrate con un colino a maglia fine e lasciate riposare.
  • Quando avrà raggiunto la temperatura ambiente, aggiungete l’aceto e gli oli essenziali.
  • Mescolate con un cucchiaio di legno e lasciate riposare per almeno 12 ore.
  • Trasferite il balsamo in una bottiglia con nebulizzatore e conservatelo lontano da fonti di luce e dal calore.

Modo di utilizzo

  • Dopo aver lavato i capelli con il vostro shampoo, dividete i capelli a ciocche e spruzzate il prodotto. Distribuitelo bene su tutti i capelli con un leggero massaggio circolare.
  • Questo balsamo non ha bisogno di risciacquo e lo potete usare tutti i giorni.
23
lug
mora

Mora

Le bacche sono costituite da gruppi di singoli semi, possono essere utilizzate fresce, sul gelato oppure cotte e trasformate in marmellata.
Hanno proprietà depurative, diuretiche, antireumatiche e dissetanti; non solo, aiutano anche a combattere le malattie cardiovascolari mantenendo pulite ed elastiche le arterie, poiché contribuiscono ad eliminare il colesterolo "cattivo" dal sangue.
In caso di problemi intestinali, è indicata l'assunzione di more o di altri frutti di bosco in quanto...

07
gen
cerfoglio

Cerfoglio

Il cerfoglio (Anthriscus cerefolium ) è una pianta annuale importata in Europa dai Romani dalla Russia meridionale, dal Caucaso o dal Medio Oriente; si è ormai naturalizzata nella flora americana, nordafricana ed europea, cresce infatti spontaneamente nei boschi e nei prati.

Viene usato come fosse prezzemolo, anche se ha un aroma leggermente più dolce. Particolarmente indicato con le uova. È molto popolare in Francia dove è aggiunto ad omelette, insalate e zuppe; abbastanza raro da...

07
nov
crema-viso-fai-da-te-naturale

Crema viso fai da te naturale

La pelle sul viso è quella più esposta agli agenti esterni. Dobbiamo averne cura e cercare di non caricarla di altre impurità. Oggi vi proponiamo un guida per fare una crema viso fai da te, con ingredienti naturali. Oltre a beneficiarne il vostro viso, ne beneficerà anche il vostro portafoglio.

INGREDIENTI

  • 2 cucchiai di burro Karitè
  • 1 cucchiaino di olio di jojoba
  • 1 cucchiaio di acqua floreale di qualsiasi preferenza
  • 2 gocce di Olio essenziale biologico al limone
  • 2 gocce di Olio...
11
lug
lamponi

Lamponi

Tra tutti i frutti rossi, tipici di questo momento dell’anno come le more, i mirtilli, i ribes e le fragole…ognuna dotata di particolari caratteristiche, spiccano i lamponi. Nonostante le loro minuscole dimensioni infatti, sono uno scrigno di virtù.

Oltre ad essere ricchi di vitamina C, vitamine come A, B1, B2, B3, B5 E e K, e ad essere composti per la maggior parte da acqua, nonché una buona dose di fibre è interessante il loro contenuto di flavonoidi, una classe di antiossidanti in...

02
gen
tortelli-di-patate-mugellani-al-ragu-di-chianina

Tortelli di patate Mugellani al ragù di Chianina

I Tortelli Mugellani con il ripieno di patate, sono una delle più originali ed autentiche ricette della tradizione Toscana, in fatto di pasta all'uovo fresca ripiena. L'origine della ricetta si individua nelle zone di Luco del Mugello e si deve la sua tradizionalità alla combinazione degli ingredienti e alla preparazione, che sono rimasti gli stessi nel tempo...e noi intendiamo mantenerla.

Ingredienti per il ripieno:

patate
formaggio
noce moscata
olio extravergine di oliva
aglio e prezzemolo
...

13
nov
salvia

Salvia

Salvia è un genere di piante odorose appartenenti alla famiglia delle Lamiaceae, la stessa famiglia del timo e della menta.

La salvia comune è un piccolo arbusto sempreverde. Le foglie semplici, feltrose al tatto, hanno un colore verde-grigiastro e un odore caratteristico. La forma è ovale con margine crenato, nervature penninervie, attaccatura picciolata con inserimento semplice. I fiori violacei sono riuniti in infiorescenze e hanno il caratteristico aspetto asimmetrico proprio della...