25
lug
2016

mirtilli

Mirtilli, ecco uno dei frutti di stagione più preziosi dell'estate. I mirtilli sono ricchi di proprietà benefiche, a partire dal loro elevato contenuto di antiossidanti utili per proteggere la vista e la circolazione.

Se avete l'occasione di raccogliere i mirtilli, magari durante una gita in montagna, fatene scorta e utilizzateli in cucina per arricchire la vostra colazione e per preparare ricette davvero gustose. Ecco una raccolta di ricette con i mirtilli per gustare al meglio questi fantastici frutti.

1) Cheesecake monoporzione ai mirtilli

Con i mirtilli, i biscotti secchi, un formaggio spalmabile anche in versione vegetale e lo sciroppo di agave potrete preparare un goloso dessert monoporzione da servire ai vostri ospiti al momento del dolce in comodi bicchierini

2) Porridge ai mirtilli

Siete alla ricerca di un'idea per una colazione un po' diversa dal solito? Ecco il porridge ai fiocchi di avena che potrete preparare in versione estiva con i frutti di bosco, a partire proprio dai mirtilli, a cui potrete abbinare anche lamponi, fragole e altra frutta di stagione.

3) Muffin ai mirtilli

I mirtilli sono uno degli ingredienti tipici per la preparazione dei muffin, dolci morbidi e gustosi adatti per la merenda e per la colazione. Potrete preparare i muffin ai mirtilli seguendo la ricetta originale del blog Un'americana in cucina. 

4) Pancake ai mirtilli

I mirtilli sono un ingrediente davvero perfetto per guarnire e farcire i vostri pancake fatti in casa. Secondo la ricetta originale di questi dolci pensati per una colazione ricca o per un brunch dovreste servire i pancake ai mirtilli accompagnati dallo sciroppo d'acero.

5) Mirtilli sciroppati

Per preparare i mirtilli sciroppati vi serviranno 1 chilo di mirtilli neri, 500 grammi di zucchero, 400 grammi di acqua. Preparate lo sciroppo con acqua e zucchero, unite i mirtilli nella pentola e portate a bollore. Filtrate i mirtilli da disporre nei vasi e fate addensare ancora un po' lo sciroppo prima di riempirli. Chiudeteli ermeticamente solo quando si saranno raffreddati. 

6) Frullato ai mirtilli

Il frullato ai mirtilli sarà ancora più delizioso se avrete l'opportunità di prepararlo utilizzando dei mirtilli appena raccolti. Frullate 200 gr di mirtilli con una banana a fettine ed alcuni cubetti di ghiaccio, aggiungendo acqua quanto basta fino ad ottenere la consistenza desiderata e la quantità necessaria a riempire 2 bicchieri con il vostro frullato. Potete sostituire la banana con una mela tagliata a spicchi e aggiungere un pochino di succo di limone o di sciroppo di agave per completare il vostro frullato ai mirtilli.

7) Confettura di mirtilli

Se avete a disposizione molti mirtilli, ecco un'ottima occasione per preparare una confettura di mirtilli fatta in casa che potrete gustare a colazione o a merenda spalmandola semplicemente sul pane anche quando purtroppo i mirtilli non saranno più di stagione. Nelle classiche ricette per le confetture o marmellate potrete sostituire lo zucchero bianco con lo zucchero di cana integrale. 

8) Spiedini di frutta con i mirtilli

Al di là della classica macedonia, ecco gli spiedini di frutta. I mirtilli possono diventare protagonisti dei vostri spiedini di frutta insieme ad altri frutti deliziosi come fragole, lamponi, melone, anguria, pesche e mele. Scegliete i vostri abbinamenti preferiti per rendere più allegra l

9) Acqua aromatizzata ai mirtilli

Per preparare la vostra acqua aromatizzata ai mirtilli versate uno strato di mirtilli freschi sul fondo di un barattolo di vetro e aggiungete a piacere qualche fettina sottile di limone e qualche fogliolina di menta per insaporire la bevanda a seconda dei vostri gusti. Colmate il barattolo con acqua fresca e lasciate riposare un paio d'ore in frigorifero, o anche un giorno intero, prima di servire. L'acqua aromatizzata si conserva in frigorifero per due o tre giorni.

10) Risotto ai mirtilli

Con i mirtilli potrete preparare tante ricette dolci ma anche una ricetta salata molto popolare da servire come primo piatto: il classico risotto ai mirtilli. Se amate il gusto dei mirtilli, sicuramente vi piaceranno anche come condimento di un piatto un po' diverso dal solito. 

05
dic
barbaforte

Barbaforte

La barbaforte, chiamata anche rafano rusticano, rafano tedesco, o cren (Armoracia rusticana L.) è una pianta erbacea perenne delle Crucifere. Il genere Armoracia al quale appartiene è monospecifico.

Si tratta di una pianta rustica e perenne, alta circa 50 cm, con foglie grandi e ruvide, di colore verde intenso. I fiori compaiono all'inizio dell'estate: si tratta di piccoli fiori bianchi con quattro petali disposti in croce e riuniti tra loro in racemi.

È originaria dell'Europa...

27
feb
shampoo-fai-da-te-alla-farina-di-ceci

Shampoo fai da te alla farina di ceci

!--StartFragment--

Shampoo naturale alla farina di ceci per capelli grassi

La natura ci consente di realizzare shampoo artigianali anche utilizzando la farina di ceci.

Fra le diverse cause che portano a un’eccessiva caduta dei capelli ne vanno segnalate alcune (che sono anche le più comuni):

  • lo stress fisico e psicologico;
  • una dieta squilibrata (in cui manchino importanti sostanze nutritive);
  • diverse patologie (soprattutto a carico della pelle, fra cui la psoriasi);
  • uno stato di...
02
gen
verbena-odorosa

Verbena odorosa

La verbena odorosa (Aloysia citriodora Palau) è una pianta arbustiva della famiglia delle Verbenaceae. La verbena odorosa, detta anche cedrina, aggiunge in cucina un gusto di limone a pesce e carni bianche, marinate di verdure, marmellate, dessert e bevande.

Si possono coltivare semi o talee, e la germogliazione avviene a fine primavera, inizio estate.

17
set
sedano-di-monte

Sedano di monte

Erba mediteranea, da sapore di sedano a carni e zuppe, ma i semi sono ottimi se aggiunti al pane o a dolci.
Le foglie emanano un delicato aroma se strofinate e vengono quindi impiegate per aromatizzare insalate, essendo il loro sapore pungente una via di mezzo tra quello del sedano e del prezzemolo. Può raggiungere i 2 m di altezza.

BENEFICI:

La radice trova impiego in erboristeria per decotti contro la ritenzione di liquidi nei tessuti (edema) , dovuta a malattie del ricambio.
Giova anche...

08
mag
la-cellulite

La cellulite

La cellulite colpisce specialmente le donne ed i punti più comuni dove si forma sono l'addome, le natiche e le cosce.
È causata da un'alterazione della microcircolazione dovuta a depositi di acqua, grasso e impurità dei tessuti. Per ridurla è necessario mantenere un buon metabolismo, magari stimolandolo con passeggiate prima dei pasti, seguire un'alimentazione equilibrata ed evitare diete rigide che causano poi aumenti di peso eccessivi e veloci.

Si possono inoltre evitare cibi dolci e...

02
lug
vitamina-a

Vitamina A

La vitamina A si trova nel fegato, spinaci, broccol, carote, zucchine, arance, pomodori e albicocche ed ha numerosi effetti positivi: anticanerogena, antiosidante, previene l'invecchiamento della pelle, favorisce la crescita di unghie,denti e capelli e migliora la vista.

La cottura eccessiva degli alimenti annienta il contenuto in vitamina A degli stessi.

La vitamina A apporta notevoli benefici anche agli uomini, in quanto aumenta la produzione di spermatozoi, ma anche nelle donne, poiché...

Magazine

La bottega del mulino n°1

Download